Rss

MILANO E LA MALA
Storia criminale della città dalla rapina di via Osoppo a Vallanzasca
giovedì 1 febbraio ore 18:30

L’esposizione metterà in scena la storia della criminalità a Milano, tra la fine degli anni Quaranta e la metà degli anni Ottanta.

140 immagini d’epoca, video, documenti, “strumenti del mestiere”, reperti, periodici e quotidiani documenteranno l’evoluzione della malavita in città: i primi gruppi improvvisati dell’immediato dopoguerra, l’affermazione di sofisticate strategie malavitose, le imprese più clamorose e i profili dei suoi protagonisti, dai criminali della rapina di via Osoppo a Luciano Lutring, da Francis Turatello a Renato Vallanzasca.

La storia di una città raccontata attraverso il suo lato più oscuro. Quarant’anni di vita che tracciano il volto tragico di una metropoli in rapida ascesa economica, in cui i fatti reali sembrano usciti dalla penna di un grande scrittore di gialli.

€ 16 visita guidata, auricolari e ingresso alla mostra

Per informazioni e prenotazioni: info@girandomilano.com

Comments are closed.